bandiera inghilterra

Logo Congresso 150

 

“La mia vita è stata spesa in ricerche sullo sviluppo umano. Ho scrutato la natura dell’uomo dalle sue origini, studiando, sia in Occidente che in Oriente. Benché da più di quaranta anni io mi dedicai a questo lavoro, l’infanzia mi appare ancora come una sorgente inesauribile di rivelazioni e, lasciatemelo dire, di speranze. […] Bisogna studiare l’uomo nel suo inizio, fin dalla nascita, quando le grandi potenze della natura sono in atto. È allora che possiamo sperare in una formazione migliore. […]. Il mio punto di vista è un punto di vista scientifico. La questione può essere esaminata anche da altri punti di vista: religioso, filosofico, sociale. […] È molto urgente che tutte le forze siano unite e collaborino, perché all’umanità siano evitate nuove e più terribili catastrofi”.

Montessori, Messaggio al Congresso, in M. Montessori, Il metodo del bambino e la formazione dell’uomo. Scritti e documenti inediti e rari, a cura di A. Scocchera, Roma, Edizioni Opera Nazionale Montessori, 2002, p.129.

Il 24 e 25 ottobre 2020 avrà luogo a Roma il Congressso Internazionale per celebrare il 150° anniversario dalla nascita di Maria Tecla Artemisia Montessori avvenuta il 31 agosto 1870 a Chiaravalle, in provincia di Ancona.

Il Congresso è promosso dall’Opera Nazionale Montessori, dall’Association Montessori Internationale, da Montessori-Pierson Publishing Company, dal Comune di Chiaravalle e dalla Fondazione Chiaravalle Montessori e si terrà presso l’Angelicum Centro Congressi nel cuore di Roma a pochi passi dal Colosseo, dal Foro Romano e dall’Istituto Tecnico “Leonardo da Vinci” frequentato da Montessori dal 1886 al 1890.

La prima sede dell’Istituto fu nel prestigioso Palazzo dei Cesarini e dei Borgia, dalla cui scalinata si accede alla piazza di San Pietro in Vincoli, dove nell’omonima chiesa è possibile ammirare il Mosè di Michelangelo, artista geniale e poliedrico citato da Montessori in L’autoeducazione nelle scuole elementari, in relazione all’immaginazione artistica che si basa sul vero. Oggi la sede dell’Istituto è poco distante da quella originaria e nella Biblioteca sono presenti i registri nei quali compaiono le discipline studiate da Montessori e i voti.

Durante il Congresso saranno presentati i primi risultati del Progetto di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN 2017) sul tema “Maria Montessori: tra storia e attualità. Ricezione e diffusione della sua pedagogia in Italia a 150 anni dalla nascita” premiato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), che dà il patrocinio al Congresso Internazionale. Le Università coinvolte nel Progetto sono l’“Alma Mater Studiorum Università di Bologna”, la “LUMSA” di Roma, fondata da Luigia Tincani che con la sua sensibilità umana e educativa apprezzò e sostenne la proposta pedagogica montessoriana, “Milano Bicocca” e “Valle d’Aosta”.

Relatori internazionali interverranno sugli aspetti storici, scientifici, pedagogici, filosofici e sociali del pensiero e dell’opera di Maria Montessori.

A breve sul sito dell’ONM sarà pubblicato il programma del Congresso, gli eventi collaterali, l’elenco degli alberghi e i costi.

 

 

1 Certificato nascita Maria Montessori

 Certificato di nascita di Maria Montessori

 

 

2 Aula Magna

La sala dell’Angelicum Centro Congressi

 

 

3 Palazzo Cesarini Borgia

 Palazzo Cesarini Borgia

 

4 Biblioteca Istituto

 Biblioteca dell’Istituto Tecnico “Leonardo da Vinci”