Ingrid Stange

Ingrid è fondatrice e presidente di Partnership for Change (PfC), che ha come obiettivo l’emancipazione delle donne e l’indipendenza dei giovani attraverso l’istruzione, la creazione di posti di lavoro, lo sviluppo delle imprese e, non da ultimo, lo sviluppo di infrastrutture per donne in difficoltà. È la presidente di Montessori Norway, è stata co-fondatrice della prima scuola Montessori in Norvegia ed è la leader del pensiero nel movimento globale Montessori-2030, che mira ad incentivare le scuole Montessori a integrare pienamente gli SDG (obiettivi di sviluppo sostenibile) nella pedagogia e nelle attività scolastiche. Questo lavoro ha influenzato le scuole di tutto il mondo, dall’Australia alla Cina.
Ingrid è vicepresidente della Norwegian Polytechnical Society e fa parte del consiglio di amministrazione di diverse organizzazioni che promuovono il cambiamento sociale, sviluppano imprese sostenibili e affrontano le sfide climatiche. Tra questi ci sono Search for Common Ground (sfcg.org), organizzazione incentrata sul porre fine ai conflitti violenti in numerosi paesi del mondo e la Norwegian Climate Foundation (Klimastiftelsen.no).
Con un Master alla Norwegian School of Economics (Siviløkonom NHH) e un MBA presso UC Berkeley, Stange ha un background di consulenza manageriale strategica ai capitali di rischio. Negli ultimi 30 anni si è concentrata interamente sul mondo dell’impresa sociale e dell’impresa rischiosa, stabilendo e supportando una serie di iniziative filantropiche e di imprese sociali in Norvegia e a livello internazionale.

25 ottobre 2020
Educazione cosmica e educazione alla sostenibilità
(Agenda 2030 EU)